14 dicembre 2009

Repressione a Cuba: arrestato a Cuba dipendente degli USA che aiutava organizzazioni dissidenti sull'isola

Un cittadino americano è stato arrestato a Cuba, le autorità americane aspettano il permesso di vederlo. Anche se ufficialmente non si specificano ulteriori dettagli sull'arresto avvenuto una settimana fa, il New York Times afferma che l'individuo sarebbe un dipendente del governo USA.

Il Washingtn Post specifica che si tratta di un dipendente dell' Agenzia di Sviluppo Internazionale per gli USA, precisamente per la Developed Alternatives, società che per il governo statunitense aiuta l' USAID per il "supporto al ruolo delle leggi, ai Diritti Umani, alle competizioni politiche e come mediatori per compromessi a Cuba". L'uomo al momento dell'arresto stava distribuendo telefoni cellulari, laptop e altri apparati elettronici per conto del governo degli Stati Uniti.

La detenzione e le circostanze misteriose che circondano l'episodio creano tensione tra i due paesi in un momento in cui entrambi avevano promesso di aprire nuovi canali di dialogo.
La politica USA spinge affinchè a Cuba siano liberati tutti i prigionieri politici e si possa garantire sull'isola uno spazio all'opposizione.

"E' strano che lo trattengano senza farcelo vedere" dice un anonimo incaricato della società americana.
Familiari dell'arrestato, di cui non si conosce ancora l'idendità, affermano che "lavorava con le organizzazioni locali consentendo connessioni tra loro tramite internet e con altri gruppi affini negli USA. Le autorità cubane erano a conoscenza di questa attività, il motivo per cui hanno deciso di agire così solo ora è un mistero."

4 commenti:

mirco ha detto...

Spett.le sig.Ferrante,le posto questo articolo:
http://it.peacereporter.net/articolo/19341/Cuba,+arrestato+cittadino+Usa.+Lavorava+per+l%27organizzazione+umanitaria+Usaid

nino ha detto...

mi azzardo a spiegare perchè l'americano è stato arrestato ora, pur conoscendo l'autorità da tempo le sue attività.E'solo da poco che i 5 eroi cubani, spie per gli usa, hanno ricevuto una nuova sentenza che ne ha ridotto la durata.Se l'avessero arrestato prima,infatti, avrebbero probabilmente danneggiato i loro uomini. Ora cercheranno uno scambio di spie.

Anonimo ha detto...

幽默並不是諷刺,它或許帶有溫和的嘲諷,卻不傷人,它可能是以別人,也可以用自己為對象。..................................................

Roberto Ferranti ha detto...

为感谢评论,我不明白你的意思,你说英语?